acacie1

Dove andare in settimana bianca? Idee utili per la vacanza sportiva

Settimana biancaDove andare in settimana bianca in Italia? Questo, per gli appassionati, potrebbe essere davvero il momento giusto per esaminare al meglio, senza fretta, le offerte sul mercato. Valutare tutte le opportunità, rese già disponibili dagli albergatori di settore sui loro siti, permette anzi di riservare alle ferie invernali un piccolo momento perfetto, tagliato su misura per sé stessi e per le proprie esigenze.

Controllando qua e là il web alla ricerca di occasioni e pacchetti per la settimana bianca, si può scegliere a colpo sicuro il territorio preferito, tra le mille offerte delle belle montagne italiane, dare un’occhiata alla struttura di servizi e accoglienza dell’hotel… e anche valutare con occhio attento il rapporto qualità/prezzo di quanto ci viene offerto.

I primi suggerimenti interessanti li fornisce l’Hotel Crozzon, tre stelle superior con spa and wellness, a Madonna di Campiglio. L’albergo incentiva le prenotazioni online anticipate e ha tutto un settore dedicato alle offerte e agli eventi fino a marzo, con particolare attenzione naturalmente alle festività dell’Immacolata e del Natale e con un occhio di riguardo alla Coppa del Mondo di Slalom 3Tre 2016 e alle vacanze sportive in Italia.

La promessa è “arriverete ospiti, tornerete come amici”. In effetti, oltre al fascino dei luoghi e della vita di montagna, all’attenzione per la cucina e i vini tipici trentini unita alle esigenze gluten free (il ristorante è certificato dall’Associazione Italiana Celiachia), l’hotel si attesta davvero bene anche in materia prettamente sportiva: piscina, ski room, ski school, servizio di guide alpine… e non manca nemmeno un’area dedicata ai più piccoli.

Oppure, ecco altri consigli dall’Hotel Saint Michael, quattro stelle a Livigno. Anche in questo caso risulta conveniente prenotare dal sito in via anticipata ed esaminare i diversi tipi di offerta. Sportivi e golosi saranno egualmente soddisfatti: cucina valtellinese e mediterranea, amplissima scelta di vini e possibilità di richiedere menù specifici a seconda dei diversi tipi di diete e intolleranze, unite a tanti servizi pensati per chi pratica sci e snowboard, fa escursioni a piedi o in bici, vuole andare a pesca o frequentare corsi di guida su ghiaccio. In più, invitanti convenzioni per lo shopping e area spa con bagno turco, sauna finlandese, percorso Kneipp e altro ancora.

Che dite, meritano un’occhiata?