Vacanze sport e benessere in Italia, ogni stagione è buona

Con il finire dell’estate riprendono tutte le attività e noi siamo qui a contare, dietro lo schermo del pc, gli ultimi bei pomeriggi lunghi, caldi, pieni di sole in cui rilassarci a mente libera. Chi l’ha detto però che per le nostre vacanze sportive in Italia, sia davvero già passato il momento giusto? E poi per un vero sportivo, hanno davvero una stagione?

Pensiamo all’autunno come quello che è: un momento di ripresa, di nuovi inizi e, perché no, anche di rigenerazione. E quale rigenerazione migliore che una bella vacanza attiva in Italia: così piena di bei paesaggi e di bei percorsi, e così vicina e a portata di tutti per la fuga anche solo di un weekend? Cominciamo col valutare qualche offerta e guardiamo al cielo blu delle montagne.

Le prime proposte ci arrivano da un hotel il cui nome è tutto un programma: Hotel Paradiso, tre stelle e Centro Vital a Livigno, in provincia di Sondrio. Con palestra e centro benessere interni, convenzionato al Centro Aquagranda Livigno Sport Fitness Center e alla sua piscina semiolimpionica coperta, nel cuore delle Alpi, questo hotel ci propone diversi servizi per vere e proprie vacanze di sport e benessere.

In estate valorizza tutto il senso di libertà che la montagna può garantire e si propone come running, bike and motorbike hotel, suggerendo itinerari per escursioni dentro e fuori dal confine. In inverno, invece, lascia campo libero a sci, snowboard, telemark e freeride, mentre il wellness accompagna i clienti tutto l’anno con i massaggi profondi e professionali eseguiti con la tecnica armonizzatrice dell’Osho Rebalancing.

Altrimenti, in Trentino, potremmo guardare all’incanto delle Pale di San Martino di Castrozza e all’Hotel Colbricon, quattro stelle che fa suo il motto “beauty & relax”. Il proposito è chiaramente quello di viziarci: con il Centro Benessere Loreley e i suoi mille pacchetti per sauna, massaggi e trattamenti alpini viso-corpo, oppure con il ristorante gourmet e la sua pregiata scelta di vini e piatti del territorio.

Grazie a tante piccole attenzioni, l’hotel vuole essere perfetto insomma sia per l’intimità della coppia sia per le attività dello sportivo. Anche qui, il programma si differenzia tra estate e inverno: bici, trekking, arrampicate, sentieri panoramici perfetti per passeggiare oppure magnifiche piste da sci, snowboard, ciaspolate e gite in troika, arrampicate su ghiaccio, pattinaggio fino ai rifugi e al solarium ad alta quota.

Siete ancora sicuri di non sapere come scappare?

Escursioni e trekking in montagna, è tempo di prepararsi!

Quanti di voi sono rimasti a impigrirsi sul lettino quest’estate? Vi siete immersi in un dolce e assolato far niente in questi ultimi tre mesi? Bene, la pacchia è finita: ora l’aria si è fatta frizzante, le giornate sono diventate brevi… e si deve marciare. Preparatevi: è tempo di trekking e outdoor in Italia.

Non fate finta di niente. Di cosa stiamo parlando? Di attività alpine: esplorare boschi, sentieri, rocce… Credete siano meno rigeneranti del relax marittimo? Lasciateci ancora qualche riga ed, esaminando un paio di proposte di albergatori esperti nel settore, cercheremo di farvi ricredere punto per punto e di dimostrarvi quanto le escursioni in montagna possano vivificarvi insieme nel corpo e nell’anima.

L’Hotel Bucaneve 3 stelle di Livigno, ad esempio, è gestito dalla famiglia Talacci da quasi cinquant’anni con la convinzione che “durante la vacanza in montagna anche l’atmosfera che si respira ha la sua parte”. Cerca insomma il miglior benessere del cliente e della sua famiglia, agevolata da camere comunicanti, specifici servizi di animazione, intrattenimento, babysitting e assistenza anche pediatrica per i bambini.

A questo punto, voi grandi non dovrete fare altro che lasciare l’ottimo ristorante specializzato in cucina valtellinese e dedicarvi al territorio e allo sport, approfittando di una delle mille offerte per lo sport in montagna. Oltre all’area wellness interna, l’hotel vanta infatti un percorso pedonale panoramico e si affaccia direttamente sulla pista da sci di fondo. Offre appositi servizi a sportivi ed escursionisti che vogliano muoversi a piedi, in bici o in moto e organizza propri percorsi di trekking: se avete bisogno di una scusa o di una guida per iniziare, la trovate subito!

Anche l’Hotel Europa, tre stelle a San Martino di Castrozza, guarda al benessere della famiglia e dei bambini con l’accortezza di miniclub, giochi e laboratori creativi, menù su misura degli ospiti più piccoli, all’interno di un servizio bar e ristorante “accogliente e avvolgente” … e con una magnifica vista sulle Dolomiti.

Bene, le avete immaginate? Quanto sono belle? Siete pronti a partire? L’hotel mette a vostra disposizione tutta l’esperienza delle sue guide alpine certificate in un servizio gratuito, sia in estate che in inverno. Non perdete l’occasione d’immergervi davvero in un altro mondo: i panorami mozzafiato, l’odore delle piante e delle rocce, i racconti delle guide, gli animali di montagna che si affacciano qua e là… e lo speciale percorso trekking del Cristo Pensante.

Dove andare in settimana bianca? Idee utili per la vacanza sportiva

Dove andare in settimana bianca in Italia? Questo, per gli appassionati, potrebbe essere davvero il momento giusto per esaminare al meglio, senza fretta, le offerte sul mercato. Valutare tutte le opportunità, rese già disponibili dagli albergatori di settore sui loro siti, permette anzi di riservare alle ferie invernali un piccolo momento perfetto, tagliato su misura per sé stessi e per le proprie esigenze.

Controllando qua e là il web alla ricerca di occasioni e pacchetti per la settimana bianca, si può scegliere a colpo sicuro il territorio preferito, tra le mille offerte delle belle montagne italiane, dare un’occhiata alla struttura di servizi e accoglienza dell’hotel… e anche valutare con occhio attento il rapporto qualità/prezzo di quanto ci viene offerto.

I primi suggerimenti interessanti li fornisce l’Hotel Crozzon, tre stelle superior con spa and wellness, a Madonna di Campiglio. L’albergo incentiva le prenotazioni online anticipate e ha tutto un settore dedicato alle offerte e agli eventi fino a marzo, con particolare attenzione naturalmente alle festività dell’Immacolata e del Natale e con un occhio di riguardo alla Coppa del Mondo di Slalom 3Tre 2016 e alle vacanze sportive in Italia.

La promessa è “arriverete ospiti, tornerete come amici”. In effetti, oltre al fascino dei luoghi e della vita di montagna, all’attenzione per la cucina e i vini tipici trentini unita alle esigenze gluten free (il ristorante è certificato dall’Associazione Italiana Celiachia), l’hotel si attesta davvero bene anche in materia prettamente sportiva: piscina, ski room, ski school, servizio di guide alpine… e non manca nemmeno un’area dedicata ai più piccoli.

Oppure, ecco altri consigli dall’Hotel Saint Michael, quattro stelle a Livigno. Anche in questo caso risulta conveniente prenotare dal sito in via anticipata ed esaminare i diversi tipi di offerta. Sportivi e golosi saranno egualmente soddisfatti: cucina valtellinese e mediterranea, amplissima scelta di vini e possibilità di richiedere menù specifici a seconda dei diversi tipi di diete e intolleranze, unite a tanti servizi pensati per chi pratica sci e snowboard, fa escursioni a piedi o in bici, vuole andare a pesca o frequentare corsi di guida su ghiaccio. In più, invitanti convenzioni per lo shopping e area spa con bagno turco, sauna finlandese, percorso Kneipp e altro ancora.

Che dite, meritano un’occhiata?